Pane

Dietro l’usanza toscana, umbra e marchigiana ci sarebbe una secolare reazione alle tasse troppo alte. Il pane senza sale o “sciapo” nacque in Umbria per esigenze “erariali” durante lo Stato pontificio. Infatti nel 1531, per contestare la tassa sul sale voluta da Papa Paolo III, i forni iniziarono a produrre pane senza aggiungerlo, visto il…

La rinascita dello Zafferano

 A Spolet A Spoleto lo zafferano si coltiva da diversi secoli Il termine deriva dal latino “safranum”, che rimanda a “za’fran” giallo in arabo. La raccolta dello zafferano viene eseguita a mano ogni mattina all’alba, per evitare che la luce faccia aprire i fiori (la fioritura va dalla seconda metà di ottobre alla prima di novembre). …

Miele

“Se l’ape scomparisse dalla faccia della Terra,  all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita”.  Albert Einstein Perché le api fanno il miele? Per creare delle scorte di cibo a lunga conservazione durante il periodo invernale. Questa eccellenza naturale è presente in gran parte del territorio umbro, incluse le aree più isolate. Ne esistono tantissime…